Gio. Ago 11th, 2022

Cosa vedere nella meravigliosa Erice, in Sicilia

Booking.com

Cosa vedere nella meravigliosa Erice, in Sicilia

È uno dei “Borghi più belli d’Italia” e anche uno dei più panoramici. Arroccato da millenni sul monte San Giuliano, o monte Erice, domina la punta della Sicilia Occidentale offrendo ai suoi ospiti una vista a 360 gradi sul golfo di Trapani e le isole Egadi fino al monte Cofano, che si allunga sul  mare fino a San Vito lo Capo.

Erice è uno splendido borgo siciliano ricco di cultura, storia e tradizioni: dai Musei ai monumenti civili fino alle bontà del luogo, ecco cosa non perdersi di Erice

Arroccato sulla cima del monte omonimo, il borgo medievale di Erice svetta dall’alto dei suoi 750 metri, godendosi un’eccezionale vista panoramica che guarda al golfo di Trapani ed alle isole Egadi da un lato ed alla vallata del Valderice dall’altro, abbracciando le campagne dell’entroterra siculo. Piccolo ed incredibilmente autentico, Erice è un dedalo di viuzze lastricate che scorrono tra chiese, piazze ed antichi cortili e che invoglia i suoi visitatori alla scoperta.

Vagando tra le sue tipiche salite e discese, da Erice si scorgono tratti di Mediterraneo davvero indimenticabili e si ammirano tramonti tra i più belli della Sicilia. Un borgo dall’atmosfera unica, con radici antiche che affondano le origini nel mito e intridono le mura di Erice di leggenda. Esplorare lentamente questo suggestivo paesino dall’aria sempre fresca sa regalare istanti da ricordare per sempre.

Se cercate un hotel vi consigliamo  Booking.com  hotel con descrizioni, foto, prezzi e commenti di chi ha già soggiornato. Vai a Booking.com

Cosa vedere a Erice

Situato a meno di 15 chilometri da Trapani, ad Erice si può arrivare sia in auto che in autobus, ma durante i mesi estivi esiste un modo molto più particolare di raggiungerla: si tratta della funivia che collega la città di Trapani con la vetta di Erice. Il viaggio dura una decina di minuti e permette di avvicinarsi ad Erica gustandosi un emozionante vista dall’alto di Trapani e del poco distante litorale. Il borgo di Erice è un nucleo antico nel quale la pietra la fa da padrona, ritrovandosi ovunque nelle architetture del paese. Nelle mura delle case, nei palazzi storici, nelle cinta difensive che circondano il borgo, gli antichi blocchi di pietra sono testimoni immobili delle popolazioni che qui hanno vissuto e prosperato: fenici, normanni, arabi e romani, sono molte le culture che hanno lasciato le loro tracce tra le strade del borgo.

Se cercate un hotel vi consigliamo  Booking.com  hotel con descrizioni, foto, prezzi e commenti di chi ha già soggiornato. Vai a Booking.com

Booking.com

Da non perdere