Lun. Nov 28th, 2022

Il vino Grignolino

Il vino Grignolino

Il nome Grignolino deriva da una caratteristica tipica di questa varietà d’uva: in piemontese le “grignole” indicano i vinaccioli, ovvero i semi contenuti.

Il vino Grignolino

  • Vini piemontesi prodotti con Grignolino: Grignolino d’Asti DOC  – Grignolino del Monferrato Casalese DOC – Piemonte Grignolino DOC

Varietà a bacca nera particolarmente diffusa nei Colli Astigiani, nel Monferrato Casalese e nella Langa albese, spesso vinificata in purezza ma anche molto utilizzata come varietà complementare nei tagli piemontesi. 

Il nome nasce dal termine dialettale astigiano ‘’grignòle’’ che vuol dire vinaccioli, in quanto è una caratteristica tipica dell’acino del Grignolino di contenere almeno 3 vinaccioli. E’ proprio per questa peculiarità che il Grignolino si considera una varietà difficile da vinificare, in quanto la presenza di tannini dei vinaccioli risulta spesso eccessiva. Di conseguenza, viene spesso miscelata con varietà tradizionali piemontesi come Freisa Barbera

Si presenta come un vino piemontese dal colore rosso chiaro, in cui spiccano odori floreali e sentori di pepe bianco. Al palato risulta tannico tagliente in gioventù ma rivela note terziarie terrose, di tabacco e liquirizia durante l’invecchiamento.

Acquista i vini più famosi delle migliori cantine Italiane