Un viaggio culturale in Italia: alla scoperta delle più belle città d’arte

Lazio città di Roma

Roma Città d’Arte Italia

La città eterna, il simbolo della storia, conosciuta in ogni angolo del pianeta: Roma città d’arte Italia è la più famosa al mondo.

Una città dove passeggiando si respira la storia e dove alzando lo sguardo si incontra in ogni punto un qualcosa di unico che vi cattura e vi lascia a bocca aperta. Certo il Colosseo è il simbolo di Roma, ma l’elenco delle opere, dei monumenti, delle chiese e di tutto quello che fa parte della storia è davvero infinito, e un tour per visitare tutta la città può durare giorni.

 

Cosa vedere a Roma Città d’Arte Italia

Non si può cominciare un elenco di cose da vedere a Roma città d’arte Italia senza nominare il Colosseo, l’Anfiteatro Flavio dove al tempo i romani trascorrevano il tempo assistendo alle battaglie tra centurioni e animali feroci.

Se vai a Roma e non getti una monetina nella Fontana di Trevi rischi di subire le rimostranze del tuo interlocutore: imponente e unica, la Fontana è un mix tra classicismo e barocco ed è forse quella più famosa al mondo. Tra i monumenti più conosciuti e riconosciuti c’è sicuramente il Pantheon, ovvero il tempio che fu dedicato a tutte le divinità, mentre per quel che riguarda i musei a Roma troviamo i Musei Vaticani, frutto di secoli di lavori raccolti dai papi, un complesso che raggruppa ben 13 musei con un numero di opere sbalorditivo ma ancor più sbalorditiva è la bellezza delle opere custodite.

Due le piazze assolutamente da vedere, piazza Navona e piazza di Spagna, mentre piazza San Pietro merita una menzione particolare come la Basilica di San Pietro, entrambe a Città del Vaticano.

 

Dove dormire a Roma Città d’Arte Italia

Una città d’arte Italia con un turismo proveniente da tutto il mondo è in grado di accogliere i visitatori nel modo più opportuno e offrire loro sistemazioni di ogni tipo. Il turista più esigente può trovare tranquillamente hotel 4 e 5 stelle nelle immediate vicinanze del centro e dei principali monumenti dove la spesa è sicuramente molto elevata. Fuori dal centro ecco invece tanti hotel meno costosi e con standard più bassi mentre non mancano soluzioni solo per dormire, ostelli e b&b per tutti gusti e tutte le tasche.

 

Cosa mangiare a Roma Città d’Arte Italia

Sono tanti i piatti della tradizione romana che si possono gustare nei tantissimi ristoranti e trattorie sia del centro di Roma città d’arte Italia che delle zone limitrofe.

Tra i primi piatti da segnalare i bucatini all’amatriciana, gli spaghetti alla carbonara e cacio e pepe, per proseguire con il tipico abbacchio, la coda alla vaccinara, i carciofi alla giudea. Tutti piatti piuttosto sostanziosi, ma a Roma come in ogni città internazionale che si rispetti, si trovano anche pizzerie, ristoranti orientali, catene di fast food e tutto quello che può soddisfare ogni palato.

Luoghi da visitare assolutamente